Novità

Guida alla pronazione

Guida alla pronazione

Che cosa si intende per pronazione e perché è importante?

La pronazione fa parte del naturale movimento del corpo umano e descrive la tendenza del piede a ruotare verso l’interno al fine di distribuire l’impatto al momento di poggiare a terra.

Farsi un’idea del proprio tipo di pronazione è utile per trovare un paio di scarpe da corsa adeguate.

  • Gli ipopronatori (supinatori) necessitano di una notevole ammortizzazione per evitare gli infortuni da impatto
  • I pronatori neutri possono scegliere fra un’ampia gamma di calzature
  • Gli iperpronatori necessitano di calzature con sostegno o ad ammortizzazione strutturata

 

Ipopronazione

Appoggio del piede a terra: il lato esterno del tallone tocca terra con un angolo superiore al normale e pronazione ridotta o inesistente, con conseguente accresciuta trasmissione degli urti alla parte inferiore della gamba.

Spinta: pressione sulle dita più piccole all’esterno del piede.

Lesioni: fascite plantare, periostite, distorsioni della caviglia.

Tipo di piede: arcate plantari alte.

Appoggio del piede a terra: il piede appoggia sull’esterno del tallone, per poi ruotare verso l’interno (pronare) in maniera eccessiva, trasferendo il peso sul bordo interno anziché sull’avampiede.

Spinta: a sostenere quasi tutto peso sono l’alluce e il secondo dito.

Lesioni: periostite, fascite plantare, calli, spine calcaneari.

 

Scegliere il giusto tipo di scarpa da corsa

Una volta determinato il tuo tipo di pronazione, potrai scegliere una scarpa dotata di caratteristiche ottimali quanto a sostegno e ammortizzazione.

 

Ipopronatori

Scarpe da corsa ammortizzate

Dal momento che gli ipopronatori (altresì noti come supinatori) tendono a essere inclini alle lesioni da urto come le fratture da stress, è opportuno scegliere una scarpa da corsa neutra con un elevato livello di ammortizzazione, come ad esempio il modello GEL-Cumulus®.

  • Ammortizzazione a livello dell’intersuola per un maggiore assorbimento degli urti.
  • Ammortizzazione lungo il bordo esterno della scarpa da corsa al fine di controbilanciare la rullata del piede verso l’esterno.
  • Ammortizzazione nel tallone.
  • Flessibilità per contribuire a una distribuzione uniforme dell’impatto.

 

Pronatori neutri

Scarpe da corsa neutre

I runner con una pronazione normale possono scegliere tra un’ampia gamma di calzature, ma le scarpe da corsa neutre specializzate in grado di offrire ammortizzazione e sostegno rappresentano un’opzione ottimale. Per i runner neutri, le GEL-Nimbus® sono il più popolare modello ammortizzante.

  • Le scarpe da corsa ammortizzate neutre promuovono il naturale movimento del piede.
  • È possibile che i principianti decidano di iniziare con una scarpa ammortizzante al fine di garantirsi il massimo sostegno durante il processo di rafforzamento dei muscoli.
  • Alcuni runner potrebbero invece preferire scarpe da corsa naturali, tali da offrire una maggiore sensazione di contatto con il terreno.

 

Iperpronatori

Scarpe da corsa per stabilità

Gli iperpronatori necessitano del massimo sostegno, di un’ammortizzazione strutturata e di stabilità. GEL-Kayano® si annovera fra i più popolari modelli ad ammortizzazione strutturata.

  • Le scarpe da corsa per stabilità contribuiscono a distribuire l’impatto della corsa in maniera più efficace al fine di minimizzare la pronazione.
  • Post-supporto mediale, talvolta esteso al tallone.
  • Le intersuole rigide offrono sostegno all’arcata plantare per i piedi più piatti.
  • Nei casi più estremi di iperpronazione potrebbe risultare opportuna una scarpa finalizzata al controllo del movimento e dotata di ammortizzazione extra.