In evidenza - Prima pagina

Le 4 ultramaratone più folli del mondo

Le 4 ultramaratone più folli del mondo

Le ultramaratone rappresentano la prova più estrema di resistenza, fisica e mentale. Che tu pensi che siano stimolanti o semplicemente pazzesche, scopri cosa stanno organizzando alcuni runner provenienti da tutto il mondo.

Secondo gli standard della maggior parte delle persone, correre una maratona è un risultato atletico epico che richiede una disciplina incredibile. Eppure, esiste una maratona estrema che è ancora più estenuante: la ultramaratona, definita come una qualsiasi corsa organizzata più lunga della tradizionale distanza della maratona di 26,2 miglia (42.195 km). Andando anche oltre le sfide in alcune famose gare ad ostacoli, come il Tough Mudder, i partecipanti alla ultramaratona devono fare i conti con imprevisti come temperature estreme, terreno imperdonabile e sbalzi di elevazione sbalorditivi – per giorni.

Marathon Des Sables

Questa ultra maratona, anche detta “gara di spedizione”, si svolge nel deserto del Sahara. I partecipanti devono completare 156 miglia / 254 km in 6 giorni. La corsa è caratterizzata da diverse fasi, ognuna delle quali può arrivare fino a 86,2 km in un giorno. La peculiarità principale è determinata dal fatto che i partecipanti devono trasportare le proprie scorte di cibo ad eccezione dell’acqua. Lo fanno a temperature che possono raggiungere i 120 gradi, con tempeste di sabbia e umidità da contrastare. Ogni anno partecipano circa 1.000 persone provenienti da tutto il mondo.

Corsa di Resistenza “Hardrock 100”

Definita come “una prova di forza dei corridori contro le montagne”, questa ultramaratona si tiene nel Colorado meridionale ed è rappresentato da un percorso ad anello di 100,5 miglia in alta quota su terreno molto accidentato. Il cambio di quota complessivo è di 66.100 piedi (oltre 20 km).

Tra le sfide affrontate dai partecipanti ci sono mal d’altitudine, temperature sotto lo zero e tempo rapidamente mutevole. Il tempo massimo consentito per il completamento è di 48 ore.

Spartathlon

Questa corsa annuale di 153 miglia / 250 km da Atene a Sparta richiede una durata di 36 ore. Qui, la velocità è tutto. Lungo la corsa ci sono 75 checkpoint.

Se non rispetti determinati criteri temporali, sei squalificato.

La Barkley Marathon

Descrivere questa corsa a tappe come “folle” è un vero e proprio eufemismo. Questa ultramaratone si tiene all’interno del Frozen Head State Park, nello stato del Tennessee. I partecipanti percorrono 100 miglia su un anello non segnato di 20 miglia (32 km), il ciclo deve essere eseguito 5 volte fino a 12 ore per un totale di 60 ore.

Ad eccezione dell’acqua disponibile in due punti, non c’è assistenza. Come se tutto ciò non fosse abbastanza brutale, sono previste anche salite e discese per un’altezza totale di 120.000 piedi (che equivale a scalare l’Everest – due volte).

Ci sono anche alcuni colpi di scena: i runner devono trovare circa 10 libri lungo la strada e strappare il numero di pagina corrispondente al loro numero di giro per dimostrare il completamento. Su circa 800 persone, solo 15 hanno completato questa gara.