Novità

TELSTAR, il nuovo pallone ufficiale dei Mondiali di calcio FIFA 2018

TELSTAR, il nuovo pallone ufficiale dei Mondiali di calcio FIFA 2018

Si chiama Telstar 18, in omaggio al primissimo pallone Adidas prodotto per la World Cup, il Telstar 1970.

Reinterpretazione del modello classico, con nuovissimo design dei pannelli e contenuti tecnologici all’avanguardia.

Innovativo chip NFC integrato, che permette l’interazione digitale con i consumatori.

Sottoposto a lunghi e rigorosi test con alcuni dei club e delle nazionali di calcio più forti al mondo, come Argentina, Real Madrid e Manchester United.

Adidas Football ha presentato a Mosca il pallone ufficiale destinato alla Coppa del mondo FIFA 2018, che si terrà in Russia.

Telstar 18, che sarà utilizzato dai migliori calciatori del pianeta la prossima estate per la conquista del premio calcistico in assoluto più ambito, reinterpreta il Telstar, il primo pallone prodotto da Adidas per il campionato mondiale di calcio disputato nel 1970 in Messico.

Battezzato “star della televisione”, da cui il nome Telstar, il pallone originario è stato il primo a essere caratterizzato dai pannelli pentagonali neri, motivo che fu creato per risaltare sugli schermi della televisione in bianco e nero e che cambiò il design dei palloni da calcio per sempre.

Telstar 18 ha una nuovissima carcassa, realizzata coniugando i punti di forza del Brazuca, il pallone ufficiale della FIFA World Cup 2014, e nuovi contenuti tecnologici studiati per massimizzare le performance.

Gli scrupolosi test condotti garantiscono la capacità del pallone di soddisfare le esigenze dei migliori calciatori del mondo. Il processo di test ha infatti coinvolto alcuni dei club e delle nazionali più forti del panorama calcistico, tra cui Argentina, Colombia, Messico, Manchester United, Juventus, Real Madrid e Ajax.

Evoluzione rispetto ai palloni ufficiali del passato, il nuovissimo design dei pannelli presenta una stampa metallica e un effetto grafico texturizzato, studiato per assicurare prestazioni e lunga durata sia allo stadio che in strada. La sostenibilità è stato un criterio chiave nel processo di realizzazione di Telstar 18, come dimostra la scelta di utilizzare materiali di rivestimento e imballaggio riciclati.

Il chip NFC integrato, novità assoluta per un pallone ufficiale, fa di Telstar 18 la palla più innovativa di sempre nell’ambito di una World Cup. Il chip permette di interagire con il pallone attraverso uno smartphone: in fase di interazione, ogni pallone genera un codice identificativo unico che sblocca contenuti e informazioni esclusivi.

Si tratta di un’esperienza personalizzata, che non solo rileva la posizione dell’utente e visualizza i dettagli specifici di ciascun pallone, ma che permette anche di accedere e prendere parte a una serie di sfide che precedono l’inizio dei Mondiali di calcio.