Vita e Sport

Tennis: it’s only a game
(ma occhio all’abbigliamento)

Tennis: it’s only a game
(ma occhio all’abbigliamento)

Autore: Federica Romani

“Il tennis è solo un gioco”. Ecco la frase che mi rimbomba nella mente quando sono lì, 40-15, 6-4 5-3 e sto per rispondere a quello che (forse) sarà il suo ultimo servizio.

Ma alla fine non è solo un gioco, il tennis per me è molto di più.

Il tennis fa parte di quegli sport che ancora oggi appassiona milioni di persone, ed io sono una di quelle.

Ho iniziato all’età di 6 anni e non ho più smesso; ho avuto i classici “momenti no”, ma alla fine ritornavo sempre sul campo, con la mia racchetta e la voglia di vincere il torneo.

 

Perché il tennis? Libera la mente e regala adrenalina, ma ammetto di avere anche motivazioni più frivole: avete presente il classico abbigliamento femminile da tennis?

Ecco, gli abiti da tennis potrebbero essere indossati tranquillamente per una festa in piscina o un cocktail party. Sono pensati in ogni dettaglio, dai tessuti ai colori, sono confortevoli e ti fanno sentire a tuo agio a prescindere dalle tue forme: pensate a Serena Williams, ogni abito sembra cucito su di lei.

 

Il tennis è un gioco e la passione è il motore di tutto: affronto ogni partita con un grosso sorriso e un buon allenamento alle spalle.

Ho un gioco aggressivo, so anche difendere ma difficilmente ci riesco: baso quasi tutta la partita sul cercare di generare situazioni dove posso esprimere la mia irruenza e chiudere il punto. Non cerco mai il palleggio, non voglio che sia l’altro a sbagliare e regalarmi un punto: lo voglio guadagnare io.

Il mio colpo migliore? Pensavo fosse il rovescio, (ovviamente a due mani), riuscivo a posizionarmi sempre nel modo corretto, anche su palle quasi impossibili e giocare il colpo con facilità.

Ad oggi posso affermare con fierezza che il mio colpo migliore è il dritto.

 

 

Il tennis è fatto di movimenti rapidi ed esplosivi, resistenza, agilità, forza e dinamismo. Se praticato con costanza, il tennis migliora l’adattamento cardiovascolare alla resistenza, alla fatica, migliora la muscolatura e il lavoro fisiologico delle articolazioni.

Viene considerato lo sport ideale contro lo stress, tutti almeno una volta nella vita possono dire di averlo provato.

Per iniziare bastano una racchetta, 4 palline, il giusto outfit… e un degno avversario! 🙂

Ma come scegliere l’abbigliamento da tennis più adatto? L’importante è optare per un modello che garantisca grande libertà di movimento e il massimo delle performance e del comfort, anche in caso di affaticamento fisico. Ovviamente senza rinunciare allo stile e all’eleganza!

 

Ricordate sempre l’importanza del materiale adatto. Affidatevi sempre al parere di un esperto: una suola sbagliata può rovinare il campo o ancor peggio causarvi una slogatura! Il tennis è uno sport da movimenti laterali, scatti improvvisi e frenate, bisogna indossare una scarpa stabile e rigida.

La scelta della racchetta, delle scarpe, delle corde e dell’abbigliamento sono essenziali per iniziare con il piede giusto la scalata verso un dritto degno di chiamarsi con questo nome.