fbpx

LA DIVISA MADE IN PUMA

LA MAGLIA DEL MILAN 2020/2021

THIS IS MILAN

La tradizione e l’attaccamento alla città.
Con questi due valori il Milan e Puma hanno deciso di presentare la nuova maglia per la stagione calcistica 2020/2021.

Un’annata che la società ha deciso di iniziare dando un segno di continuità sotto l’aspetto sportivo, riconfermando l’allenatore Pioli e provando a mantenere a Milano Ibrahimovic,
ma che invece con la maglia, mostra una rottura rispetto a quella precedente.

STRISCE LARGHE

Addio alle strisce sottili dell’ultima stagione.
La maglia torna con cinque strisce larghe, tre rosse e due nere sulla parte frontale con il tradizionale stemma del Milan e quello di Puma a bilanciare i due lati.

Essenziale e aggressiva con il collo e le maniche nere capaci di far risaltare ancora di più quel rosso così presente nella tradizione milanista.

OMAGGIO A MILANO

Se dunque la tradizione viene rispettata dai colori e dalle classiche strisce, l’attaccamento alla città di Milano viene sottolineato dai chiari ed espliciti riferimenti agli elementi architettonici della Galleria Vittorio Emanuele II, presenti sopra le linee nere.

Se il Milan della prossima stagione vuole guardare al futuro con ottimismo cercando di riconquistare un posto di prestigio in Italia e in Europa, lo farà con la sua città al fianco.

Un legame con la cultura che Puma aveva già avviato con la divisa della Nazionale per gli Europei in cui erano presenti elementi del Rinascimento italiano.

PREPARATI PER LA PROSSIMA STAGIONE!

LA NUOVA MAGLIA DEL MILAN LA TROVI NEI NOSTRI NEGOZI!

Trova lo store INTERSPORT più vicino a casa tua.